Seleziona una pagina

ISPEZIONE E MANUTENZIONE DELLE SCAFFALATURE INDUSTRIALI

La norma UNI-EN 15635 “Sistemi di stoccaggio statici di acciaio. Utilizzo e manutenzione dell’attrezzatura di immagazzinaggio”. La norma richiama il datore di lavoro sulla responsabilità a far eseguire annualmente un’ispezione dell’impianto da personale esterno qualificato. 
Secondo la Norma UNI EN 15635, il datore di lavoro, deve nominare una persona responsabile della sicurezza delle attrezzature di stoccaggio (PRSES).

UNI – LOG effettua le ispezioni delle scaffalature suggerendo gli interventi necessari per mantenere la scaffalatura sicura a salvaguardia delle persone ch operano all’interno dei magazzini

Corso su “La sicurezza nei magazzini:

Ispezione e manutenzione delle scaffalature industriali”

Finalità del corso: Fornire le conoscenze di base per il corretto impiego delle scaffalature industriali nel rispetto delle specifiche prescrizioni di sicurezza (D.LGS. 81/2008) e della Norma UNI EN 15635-2009 (Sistemi di stoccaggio statici in acciaio – Utilizzo e manutenzione dell’attrezzatura di immagazzinaggio).

Durata del corso: 4 ore con rilascio dell’attestato di frequenza

Destinatari: Datori di lavoro, RSPP, ASPP, Dirigenti e Preposti, RLS

Argomenti principali: Inquadramento normativo (D. Lgs. 81/08 e norme specifiche dedicate alle scaffalature industriali UNI EN 15620-15629-15635/2009). Principali aspetti logistici del magazzino – Pavimentazione industriale – Classificazione e tipologie delle scaffalature industriali e delle unità di carico da movimentare – Obblighi del costruttore, del fornitore e del datore di lavoro – Responsabilità degli utilizzatori – Scaffalature in zona sismica – Ispezione delle unità di carico – La figura del PRSES – Come condurre un’ispezione delle scaffalature e i tre livelli di rischio (ispezioni periodiche e ispezione annuale a cura di un esperto) – Interventi sulle strutture danneggiate e procedure da seguire – Tolleranze ammesse a seguito di urti – Mezzi per la movimentazione – Criteri di stoccaggio – Responsabilità dei conducenti di carrelli elevatori uomo a bordo e uomo a terra.