Seleziona una pagina

Offriamo al Datore di Lavoro un qualificato Servizio di Prevenzione e Protezione

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (R.S.P.P.) è una figura disciplinata dal D. LGS 81/2008 (art. 32).

La Valutazione dei Rischi e la nomina del R.S.P.P. sono i due obblighi non delegabili del datore di lavoro. Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione collabora con il Datore di lavoro, con il Medico competente e con il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza alla realizzazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)

Principali compiti del R.S.P.P.:

  • Individuare i fattori di rischio presenti nell’attività lavorativa, valutarne i rischi derivanti da tale attività, individuare le misure per la sicurezza e la salute negli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente;
  • Elaborare le misure preventive e protettive e i relativi sistemi di controllo;
  • Proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • Partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica annuale.

I componenti del servizio di prevenzione e protezione sono tenuti al segreto in ordine ai processi lavorativi di cui vengono a conoscenza nell’esercizio delle funzioni che sono chiamati a ricoprire.